Comment

Ho sciato alla Majelletta il 21 marzo e devo constatare la sostanziale pessima gestione degli impianti. Il numero delle piste effettive è una frazione di quelle riportate in molti depliant. Le piste non sono battute e in alcuni tratti addirittura rovinate dal passaggio dei mezzi. Lo skilift che serve le piste più a monte spezza letteralmente le gambe mettendo lo sciatore nelle peggiori condizioni per iniziare la discesa. Ho visto in passato in televisione uno dei responsabili della gestione degli impianti lamentarsi di come viene svolto il servizio di manutenzione delle strade da parte dei soggetti preposti e probabilmente aveva ragione, ma il motivo vero per cui la gente non torna alla Majelletta è da imputarsi innanzitutto alla pessima gestione con cui si deve confrontare una volta arrivata.

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.