Paganella - Sciare con vista


Una realtà sciistica moderna e completa che può vantare 50 chilometri di larghissime piste, 1.100 metri di dislivello e un sistema d'innevamento programmato che copre il 100% dei tracciati. Ma soprattutto il comprensorio è in grado di soddisfare ogni tipo di sciatore, grazie alla varietà di pendii che riesce ad offrire: 10 piste blu, con vari gradi di difficoltà per accompagnare i principianti nella loro evoluzione, 13 piste rosse per gli amanti dello sci, 1 pista nera per i più esperti; e, per gli amanti dello snowboard, un ampio snowpark ricco di strutture. Andalo e Fai della Paganella sono serviti da un'efficace rete di impianti sciistici di risalita (ben 17), con modernissime telecabine, seggiovie e tapis roulant che garantiscono una portata oraria di 27.000 persone, tutti accessibili con un unico skipass;
Piste per tutti i gusti e i livelli, ma anche il contesto è davvero imperdibile, come i rifugi alpini sulle piste che sono in grado di proporre un’offerta enogastronomica per rendere la vacanza ancora più frizzante e all’insegna del piacere e del benessere.

 

SCI NOTTURNO

Fin dal 2015 sulle piste del comprensorio del Paganella Ski si scia anche di notte, un’opportunità importante per chi ama sciare ad Andalo in Trentino. Paganella Ski entra così a far parte delle località sciistiche dove è possibile sciare anche di notte. Un investimento importante per la località sciistica che permette a tutti gli sciatori e snowboarder di divertirsi anche al calar del sole sulle nevi della pista Cacciatori 1, raggiungibile con la telecabina Andalo – Doss Pelà (fino alla stazione intermedia in località Dosson). L’apertura è fissata tutti i martedì e venerdì dalle 19.30 alle 22.30.


PAGANELLA, PISTE DA VICHINGHI

Henrik Kristoffersen, Kjetil Jansrud, Leif Kristian Haugen, Sebastian Foss-Solevaag e Aksel Lund Svindal, i cinque alfieri della forte squadra norvegese hanno un legame particolare con il Trentino, ma soprattutto con la skiarea della Paganella, la sede europea ufficiale degli allenamenti della nazionale norvegese di sci alpino
Su queste piste hanno spesso preparato appuntamenti importanti e in particolar modo le gare italiane di dicembre. «Ho avuto l’onore di conoscere Andalo grazie alle prime partecipazioni all’Alpine Rockfest – sottolinea Svindal -, poi la Paganella è diventata il nostro centro di allenamento ed ho potuto apprezzare non solo la fantastica pista Olimpionica 2, unica per tecnicità e varietà del pendio, ma pure l’ospitalità e il cibo della gente trentina».

 

LA PAGANELLA DI BODE MILLER

Il fuoriclasse e pluricampione statunitense è affezionato alla Paganella, conosciuta la prima volta nel 2006 come sede europea degli allenamenti di US Ski Team, gli ricorda i suoi luoghi di origine con i suoi boschi e i paeseggi montuosi incantati: “In Paganella ho trovato ottime piste per gli allenamenti ed una cucina che è sicuramnete la mia preferita!”
Il 27 gennaio un altro appuntamento con BOMBER EXPERIENCE: vieni a sfidare il campione Bode Miller sulla pista nera della Paganella - Olimpionica 2.
Una breve gara di slalom gigante dove potrai metterti alla prova e tentare di battere il tempo di Bode Miller.

 

SCI ALPINISMO

Sci a 360° in Paganella. Gli amanti dello sci alpinismo possono risalire le piste in notturna con le pelli di foca oppure durante il giorno su tracciati dedicati.

 

PAGANELLA FAMILY

Per i bambini? Paganella, per loro, è semplicemente “wonderland”: un circuito di parchi giochi sulle piste e nei paesi (attivo da mattina a sera!), lezioni di sci a tempo pieno con sosta pranzo nei rifugi, lezioni speciali con maestri di sci ed animatori, laboratori e tanti libri nell’igloo sulle piste; ma ancora hotel con stanze personalizzate, sale giochi, miniclub e piscine…
I baby park sono aree attrezzate e sicure con giochi gonfiabili, bob e slittini noleggiabili direttamente sul posto per percorrere i tracciati, con tapis roulant per la risalita; l’ideale per i bimbi piccoli che vogliono divertirsi, anche se non si sono ancora avvicinati allo sci.
Il famoso Biblioigloo, una biblioteca in quota con tantissimi libri per bambini, ragazzi e famiglie, dove tutti i giorni treverete laboratori di “Cultura-Arte e Natura” ed i bambini vengono coinvolti in attività educative e divertenti da uno staff preparato.

 

PER CHI NON SCIA

I più avventurosi possono provare l’adrenalina di un volo in parapendio in tandem dalla Cima della Paganella, per godersi - come dice la canzone - “la vista più bella del Trentino”, che spazia dal Lago di Garda, al Gruppo del Brenta fino alla Marmolada. Per gli appassionati, non manca l’occasione di pedalare in pieno inverno su sentieri innevati grazie alle Fatbike ed una discesa dalle piste diversa e divertente grazie allo Snowscoot.
I più romantici potranno provare a salire la cima della montagna con gli impianti di risalita all’alba, per ammirare lo spettacolo unico dell’enrosadira e scendere poi con gli sci sulle piste appena battute.
I prossimi appuntamentio sono sabato 13 gennaio e 3 febbraio.
Poi ancora escursioni con i gatti delle nevi e slitte trainate dai cavalli, per vivere appieno l’ospitalità trentina.
Perla di relax e benessere, la struttura ACQUAIN: 1.200 metri mq ai piedi delle Dolomiti di Brenta regalano agli ospiti un soggiorno ideale per riposare i muscoli dopo una giornata all’aria aperta.
Per gli amici a 4 zampe un nuovo AGILITY DOG -un percorso ideato per far divertire il cane e liberare la sua agilità, immersi nella natura e nei panorami di montagna.

Vai al sito