Dosso Larici - Fai della Paganella

Come arrivare

Da Fai della Paganella seggiovia quadriposto Santel _Meritz e poi seggiovia Meritz - La Selletta. La pista inizia alla sinistra della seggiovia. Da Andalo il percorso è solo leggermente più complesso: prendi la telecabina Andalo - Doss de la Pela' sino a monte. A sinistra parte una pista pianeggiante che taglia il costone della montagna, passa sotto la seggiovia quadriposto Albi de Mezz - Cima Paganella, supera la Malga Zambrana - Traliccio e arriva sino alla partenza della seggiovia Malga Zambrana - La Selletta. La pista inizia proprio di fronte alla stazione di arrivo di quest'ultima seggiovia.

Descrizione

E' un tracciato di media difficoltà che da 1980 metri scende sino a  quota 1420 tra fitti boschi di conifere e scorci sulla valle dell'Adige. La pista è completamente dotata di innevamento programmato e servita dalla seggiovia quadriposto coperta Meritz - La Selletta.

La pista Dosso Larici inizia con un  breve muro che immette, dopo una lunga curva, su un tratto meno impegnativo, largo e circondato da una vegetazione piuttosto rada. In alcuni punti il tracciato diventa anche pianeggiante, rendendo necessario l'aiuto delle racchette. Poco dopo la pista inizia a diventare più impegnativa e rimarrà tale sino a valle, con muri insidiosi e curve ad S molto divertenti. Qui la pista, pur mantenendosi molto larga, è circondata da fitti boschi di conifere.

Informazioni

Località: Andalo - Fai della Paganella
Quota di arrivo: 1420 m
Quota di partenza: 1980 m
Dislivello: 560 m
Lunghezza: 1900 m
Livello: Medie
Innevamento artificiale:

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Video

Cartina

Comments

Comment

Forse non e' la piu' famosa di Andalo, ma e' quella che preferisco e con la neve migliore, varia e veloce, da' soddisfazione anche se non siete dei maestri, la parte centrale e' quella piu' divertente.

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.