MONTE PISELLI - Accordo per la seggiovia tra Marche e Abruzzo

07 Ottobre 2015


E' stato trovato nei giorni scorsi un'intesa tra Marche e Abruzzo per la compartecipazione necessaria a coprire le spese di revisione della seggiovia Tre Caciare - Monte Piselli. Per permettere il funzionamento dell'impianto di risalita situato a 1425 metri di quota servono 400.000 euro che saranno così equamente divisi tra le due regioni. Nonostante il Consorzio che gestisce l'impianto abbia sede ad Ascoli Piceno, l'impianto è diviso tra i comuni di Valle Castellana e Civitella del Tronto, entrambe in provincia di Teramo. L'attività della seggiovia rientra nell’ambito del Par Fsc 2007- 2013 che rafforza e migliora il sistema di mobilità regionale nei centri urbani e nelle aree montane con l'incentivazione di mobilità di trasporto sostenibile (filovie- funivie - combinazioni intermodali) e la realizzazione di infrastrutture ferroviarie metropolitane.

di Andrea Greco
07 Ottobre 2015

Località di cui si parla nell’articolo:

San Giacomo - Monte Piselli

Articoli promozionali

Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA
Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.