TRENTINO - Quando aprono le piste da sci? Il calendario

18 Novembre 2016


Dopo Passo Tonale-Ghiacciaio Presena sabato 19 novembre impianti in funzione anche a Madonna di Campiglio-Grostè e a Passo Coe sull’Alpe Cimbra. Da sabato 26 novembre apriranno anche Pampeago-Obereggen in Val di Fiemme, Passo San Pellegrino in Val di Fassa, San Martino di Castrozza, Paganella e Monte Bondone

Si ritorna quindi a sciare sulle piste della regione. Grazie alle precipitazioni nevose della scorsa settimana e alle temperature rigide che hanno consentito di mettere in funzione i cannoni da neve, sabato 19 apriranno gli impianti in alcune delle più note stazioni invernali. Quando apriranno piste e impianti delle varie località del Trentino? Ecco il dettaglio

Aperture del weekend del 19 e 20 novembre 2016

  • A Madonna di Campiglio, dove si potrà sciare nella zona del Grosté, su piste perfettamente innevate e in un paesaggio tipicamente invernale. Sei gli impianti in funzione da sabato: la cabinovia Grosté 1 e 2, la seggiovia sei posti Grosté, le seggiovie quattro posti Rododendro, Boch e la seggiovia biposto Nube d'Oro con arrivo sci ai piedi ai Fortini al servizio di oltre 10 Km di piste. Riapriranno successivamente sabato 26 novembre. L’intero tracciato sul celebre Canalone Miramonti è già completamente innevato in vista dell'appuntamento della 3-Tre in programma nella località il 22 dicembre
  • Sull’Alpe Cimbra saranno invece aperte alcune piste nella zona di Passo Coe,
  • Questo fine settimana si scia sul ghiacciaio Presena sopra Passo Tonale, aperto già nello scorso weekend.

Ulteriori aperture previste per sabato 26 novembre 2016

A partire da sabato 26 novembre, il numero di impianti e piste aperti crescerà ulteriormente. È infatti prevista per questa data l’avvio della stagione in alcune skiarea delle Dolomiti.

  • In Val di Fiemme si scierà nello Ski Center Latemar, a Pampeago e Obereggen,
  • Al Passo San Pellegrino si potrà già percorrere la nuovissima pista “VolatA” lunga 2.350 metri per un dislivello di 631 metri.
  • Gli addetti delle società funiviarie sono al lavoro per aprire in questa data le prime piste anche a San Martino di Castrozza, in zona Col Verde e Tognola, in Paganella e sul Monte Bondone

Nuove aperture previste per sabato 3 dicembre2016

  • Per tutti gli altri comprensori, da Folgarida-Marilleva alla Val di Fassa, l’avvio della stagione è fissato per il 3 dicembre.

Advertisement

.

di Andrea Greco
18 Novembre 2016

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.