ROCCARASO - Novità 2018: seggiovia Crete Rosse e ski-lift Valloncello

20 Giugno 2018

© Fotografia - Skipass Alto Sangro - Roccaraso Valloncello


Continua lo sviluppo impiantistico e infrastrutturale di Roccaraso che migliora anno dopo anno sciabilità e fruibilità della più importante ski area del centro - sud Italia. 

Dopo le nuove cabinovie realizzate nel 2016 e i grandi investimenti in innevamento programmato e bacini di accumulo,  quest'anno è la volta della seggiovia Crete Rosse e dello ski-lift Valloncello.

Nel demanio sciabile di Rivisondoli sarà installata una nuova seggiovia quadriposto che sostituirà la doppia sciovia e permetterà di risalire molto più velocemente le Crete Rosse, in più sarà sostituito lo ski-lift Valloncello con una sciovia di nuova generazione.

Entrambi gli impianti saranno realizzati quest'estate con i lavori che dovrebbero concludersi a ottobre e a dicembre potranno essere utilizzati con il via della nuova stagione sciistica.

“La sostituzione della sciovia doppia Crete Rosse I e II con una seggiovia quadriposto ad ammorsamento fisso renderà maggiormente fruibili le piste dell’area e migliorerà il collegamento funzionale tra la zona di Monte Pratello e quelle di Pizzalto ed Aremogna – ha commentato Marco Cordeschi, direttore dei lavori – La nuova sciovia di Valloncello, sostituita con un impianto nuovo con velocità massima di 3,0 metri al secondo, permetterà di migliorare anche la funzionalità della pista di destra, oggi inutilizzata, che sarà destinata prevalentemente ad attività di allenamento per gli sci club. Siamo pronti per partire a giugno e sono convinto che rispetteremo la tabella di marcia”.

Oltre a migliorare la fruibilità delle piste interessate i nuovi impianti miglioreranno e renderanno più efficienti anche i collegamenti tra le varie sone del comprensorio dell'Alto Sangro. Lo skilift sarà nuovo mentre per quanto riguarda la seggiovia sarà un riposizionamento di una seggiovia a morse fisse prima operativa in un altro comprensorio.

“L’importanza del nuovo investimento privato rientra in una precisa strategia pluriennale che vede i gestori degli impianti protagonisti di un’azione costante di rinnovamento e potenziamento del comprensorio - ha commentato Bonaventura Margadonna, presidente del Consorzio Skipass Alto Sangro - La nuova seggiovia di Crete Rosse e la nuova sciovia del Valloncello favoriranno anche la mobilità fra le varie stazioni, rendendola più comoda ed agevole e, soprattutto nei periodo di maggiore afflusso turistico, si ridurranno i tempi di attesa degli sciatori. Dopo le nuove cabinovie e il potenziamento del sistema d’innevamento programmato, ora ci sarà quest’ulteriore intervento che sono certo non sarà l’ultimo”.

di Redazione DoveSciare.it
20 Giugno 2018



Località di cui si parla nell’articolo:

RoccarasoRivisondoli

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento