MONTEROSA SKI - Proseguono i lavori per la cabinovia Champoluc Crest

11 Settembre 2018

La grande novità per la prossima stagione nel comprensorio Monterosa Ski è senza dubbio la nuova cabinovia Champoluc Crest. In Val d’Ayas i lavori per la realizzazione della telecabina procedono a ritmo serrato e nel  rispetto del cronoprogramma.

L'impianto, una cabinovia monofune con cabine a 8 posti, sarà realizzata da Leitner ropeways e migliorerà decisamente il comfort di marcia rispetto all'impianto precedente. La tratta in questione è particolarmente importante per la mobilità dei borghi in quota del comune di Ayas e infatti la Champoluc Crest è classificata come impianto di Trasporto Pubblico Locale e sarà in funzione 11 mesi all'anno dalle 7.30 alle 23.00.

Grande attenzione è stata posta nella realizzazione delle nuove stazioni: quella di valle sarà un'area polifunzionale con biglietterie e uffici con ingresso a livello strada. Quella a monte sarà caratterizzata da un'area di interscambio con la telecabina Crest-Alpe Ostafa III e ospiterà gli uffici della Scuola Sci Champoluc.

Ma questa non è l'unica novità in vista della prossima stagione: il quota verrà realizzato il Salendo in quota verrà realizzato il bacino artificiale Alpe Forca per potenziare il sistema di innevamento programmato in zona Frachey permettendo di innevare le piste che consentono il collegamento con Gressoney.

Novità anche a Gressoney dove è stato realizzato un nuovo centro traumatologico a Stafal, situato nel nevralgico del comprensorio.

di Redazione DoveSciare.it
11 Settembre 2018

Località di cui si parla nell’articolo:

Monterosa SkiChampoluc

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Slow Winter negli agriturismi in Alto Adige

Trascorrere qualche giorno delle vacanze invernali in un maso tra le montagne de... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.