DOLOMITI SUPERSKI - 90 milioni di investimenti in impianti e piste da sci

23 Settembre 2018

Le 12 ski area del Dolomiti Superski anche quest'estate non sono state con le mani in mano e hanno investito 90 milioni di euro complessivi per migliorare ulteriormente piste e impianti.

Due terzi di questi investimenti riguardano gli impianti di risalita, un terzo l'innevamento programmato, settore in cui il Dolomiti Superski è sempre stato all'avanguardia e che ogni anno viene migliorato.

Tra i nuovi impianti c'è la nuova cabinovia Colbricon Express a San Martino di Castrozza che sostituisce due vecchie seggiovie. Anche a Gitschberg - Rio Pusteria sarà realizzata una nuova cabinovia a 10 posti denominata Ski Express. Nuove seggiovie esposto ad ammortamento automatico saranno invece realizzate in Alta Badia (Roby), Alpe di Siusi (Mezdì) e 3 Cime Dolomiti (Mittelstation).

Le piste di nuova realizzazione sono invece a Cortina (Panoramica Druscié), nel 3 Cime Dolomiti (Signaue II), all’Alpe Cermis, in Val di Fiemme, (Busabella) dove sarà realizzato anche un nuovo rifugio e a Gitschberg-Jochtal (Wastl Huber).

 

di Redazione DoveSciare.it
23 Settembre 2018

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.