GAMBARIE - E’ aperta la stagione sciistica

04 Gennaio 2019

© Fotografia - Gambarie


Si scia a Gambarie la stazione sciistica più a sud della Calabria, sull’Aspromonte. Le piste di Gambarie, che godono di una spettacolare vista mare sullo stretto di Messina hanno aperto al pubblico nelle scorse ore, in seguito alle prime precipitazioni nevose che hanno interessato i rilievi del sud Italia.

Da quest’anno le piste del comprensorio possono contare su migliorie nella battitura grazie a un nuovo gatto delle nevi e nei prossimi giorni si potranno anche inaugurare le nuove piste Telese e Nino Martino. La conferma arriva dal sindaco di Santo Stefano in Aspromonte, Francesco Malara, che fissa anche nel 12 gennaio il giorno in cui gli appassionati potranno probabilmente provare i nuovi tracciati. Prima del definitivo via libera serve ancora un controllo da parte del Ministero competente che dovrebbe essere completato tra qualche giorno. Intanto si festeggia l’arrivo della neve.

di Redazione DoveSciare.it
04 Gennaio 2019



Località di cui si parla nell’articolo:

Gambarie Aspromonte

Articoli promozionali

COLMAR - La neve come stile di vita

La collezione dell'inverno è connotata da una scelta di "campo': in and off pis... CONTINUA
La stagione invernale 2018/2019 in Friuli Venezia Giulia

I poli del Friuli Venezia Giulia rimangono i più competitivi nei prezzi di tutt... CONTINUA
Il nuovo trend della vacanza invernale: Slow Winter negli agriturismi in Alto Adige

Ritmi frenetici appartengono al passato. La riscoperta della lentezza dà nuovi ... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Monterosa, un segreto da scoprire. E sci gratis

Un territorio selvaggio, paesi che sembrano usciti dal mondo delle fiabe, un com... CONTINUA
FISI E SNOWIT PRESENTANO FISI FUN CARD, IL NUOVO IRRINUNCIABILE PASS PER GLI APPASSIONATI DI MONTAGNA

  In un’unica card: sconti fino al 25% per sciatori e snowboarder nell... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento