FRIULI - Redistribuiti i fondi per la cabinovia Pontebba - Nassfeld

10 Marzo 2019

© Fotografia - Skiarea Nassfeld Pramollo


Se ne parla da anni ma non si farà verosimilmente mai la cabinovia di arroccamento dal Paese di Pontebba, in Friuli Venezia Giulia, alla stazione sciistica di Nassfeld - Pramollo, appena oltre il confine con l'Austria. 

La politica locale ha scelto così e, tra l'altro, poche settimane fa il Tar del Friuli Venezia Giuilia aveva respinto il ricorso di Doppelmayr Italia S.r.l. contro la delibera della Giunta regionale che aveva revocato il pubblico interesse al “project financing per la realizzazione e gestione dell'impianto Pontebba - Pramollo-Nassfeld.

I 48 milioni di euro, inizialmente stanziati per l'opera, saranno utilizzati per finanziare interventi a sostegno del sistema sanitario (la maggior parte) e per interventi vari sul territorio.

Oltre 3,7 milioni di euro saranno invece assegnati a Promoturismo Fvg (la società che gestisce tutte le stazioni sciistiche friulane) e destinati al potenziamento dei sistemi di innevamento programmato (1.500.000 euro), a opere paravalanghe (410.000 euro), a sostituzioni e revisioni di impianti di risalita per la restante parte. 

 

di Redazione DoveSciare.it
10 Marzo 2019

Località di cui si parla nell’articolo:

Nassfeld Pramollo

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.