BIATHLON - Dorothea Wierer scrive la storia: oro nella mass start

17 Marzo 2019

© Fotografia - fisi pentaphoto - Dorothea Wierer


Una splendida Dorothea Wierer vince l'oro nella mass start ai Mondiali di biathlon di Oestersund, in Svezia. Per Dorothea è l'ottava medaglia tra mondiali e olimpiadi ma è la prima d'oro femminile, mentre per trovare un successo iridato tra gli uomini bisogna tornare indietro di oltre 20 anni, al 1997 quando  Wilfred Pallhuber vinse l'oro nella sprint maschile.

Dorothea Wierer ha vinto combinando un'ottima prova sugli sci ad una eccellente precisione al poligono staccando di 5 secondi la russa Yurlova di 5” e di 15 la tedesca Herrmann. Ottava l'altra stella azzurra, Lisa Vittozzi, che è partita male ma ha poi recuperato centrando la top ten. 

Questo risultato permette a Wierer di raggiungere proprio Vittozzi in testa alla classifica di Coppa del mondo di biathlon quando mancano 3 gare alla fine. Le azzurre sono appaiate a 852 punti mentre la norvegese Marte Olsbu Roeiseland ne ha 753 e correrà in casa le ultime tre gare della stagione in programma settimana prossima a Oslo. 

“E’ incredibile non me l’aspettavo - ha commentato Dorothea a fine gara - Ieri stavo male quindi non pensavo oggi di fare un risultato simile. Dopo i tre zero al poligono mi sono resa conto che l’oro era una possibilità. Pensavo di poter arrivare calma all’ultimo, ma invece decisamente non lo ero. L’ultimo giro è stato molto tosto, perché le altre erano lì, molto vicine”.

di Redazione DoveSciare.it
17 Marzo 2019

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.