TRE CIME - Nuova seggiovia a 8 posti Hasenkopfl pronta per la prossima stagione

01 Agosto 2019

Continuano gli investimenti nel comprensorio sciistico 3 Cime Dolomiti. Dopo la nuova seggiovia a sei posti Mittelstation inaugurata lo scorso inverno e soprattutto dopo il collegamento tra i due versanti aperto nel 2014, nel prossimo inverno sarà la volta della seggiovia ad 8 posti Premium „Hasenköpfl“ sul monte Elmo. L´attuale triposto fissa „Elmo“ verrá sostituita durante la stagione invernale 19/20 con una seggiovia ad agganciamento automatico con cupola protettiva e sedili riscaldati della ditta Leitner. Oltre alla cupola protettiva e ai lussuosi sedili riscaldati, la nuova seggiovia è dotata di un nastro trasportatore che, in base all´altezza dei bambini, si solleva o si abbassa per agevolarne la salita e rendere piú confortevole l´accesso per i giovani sciatori. Il divertimento è garantito già alla partenza. Il impianto, ultra-moderno, inoltre, offrirà oltre a ogni confort, uno dei panorami piú spettacolari del comprensorio, con vista sulla meridiana di
Sesto, la più grande meridiana di pietra del mondo.

Sono previsti miglioramenti anche nel sistema di innevamento programmato. Ciò che sicuramente farà felici gli sciatori in erba, per il prossimo inverno, sono i numerosi tracciati sciistici per famiglie. La nuova variante sullo Stiergarten permette, anche agli sciatori non esperti, di affrontare il collegamento Croda Rossa – Monte Elmo senza problemi. Si fa ancora più ricca l´ampia offerta per famiglie, che attualmente comprende le attrazioni sul monte Baranci, i diversi impianti di valle per principianti, l´unico branco di renne delle Alpi, il sentiero didattico per sciatori denominato renna Rudi, la famiglia di pupazzi di neve giganti, le due piste da slittino, servite dagli impianti e i molti ristoranti per famiglie e le scuole di sci, si fa ancora più ricca.

Il salto verso la vetta dei comprensori sciistici alpini d´eccellenza avverrà tra qualche anno quando il comprensorio altoatesino 3 Cime Dolomiti porterà a termine il collegamento tecnico sciistico con il comprensorio sciistico Thurnthaler“ situato sul versante austriaco e quello con il Veneto, con la „skiarea Val Comelico“. Dagli attuali 110 chilometri di piste si passerà dopo la realizzazione dei collegamenti a ben 160 chilometri di piste in uno degli angoli più belli delle Dolomiti UNESCO. Grazie a questo progetto ambizioso, il comprensorio diventerà la prima zona dell´area Dolomiti Superski
che si estende oltre il confine italiano e che collegherà due Stati e tre regioni.

di Andrea Greco
01 Agosto 2019

Località di cui si parla nell’articolo:

Tre Cime DolomitiMonte Elmo - Sesto Pusteria

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.