Scongiurata applicazione IVA per Scuole sci e Sci club

03 Dicembre 2019

© Fotografia - Amsi


Non sarà applicata l’IVA alle scuole di sci, al contrario di quanto sembrava fino a solo poche ore fa.

La decisione della Commissione Finanze della Camera di emendare l’art. 32 del Decreto Legislativo 124/2019 scongiura infatti l’applicazione della tassa alle prestazioni didattiche, tra cui anche le attività sportive. Quindi Sci Club e Scuole Sci continueranno ad operare in un regime di IVA agevolato.

AMSI – Associazione Maestri Sci Italiani e COL.NAZ. – Collegio Nazionale dei Maestri di Sci esprimono la loro soddisfazione e al coro si unisce anche il presidente della Fisi Flavio Roda:

"Ringrazio - spiega il presidente della Federsci - il Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora, il Presidente FIN ed Onorevole Barelli, gli Onorevoli Valente, Mariani e Mancini per essersi adoperati al fine di ottenere questo importante risultato. E' una decisione che permetterà a chi opera nell'attività di base di lavorare più serenamente, al fine della crescita degli sport invernali".

di Redazione DoveSciare.it
03 Dicembre 2019

Articoli promozionali

Sciare a Nassfeld

Scoprite la regione di Nassfeld/Pramollo – un comprensorio sciistico pieno di ... CONTINUA
Top 20 Winter Trails: la guida perfetta per scoprire le montagne del Friuli Venezia Giulia in inverno

Una delle novità della stagione invernale 2019-2020 in Friuli Venezia Giulia è... CONTINUA
Torna la Technologic di Colmar

Riprendi il tuo walkman, riavvolgi il nastro e tuffati a pieno negli anni ’90.... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.