ASIAGO - Sci, collegamento Melette di Gallio con Val Maron a Enego, servono 45 milioni

26 Giugno 2011


ASIAGO - 45 milioni di euro per rilanciare il turismo invernale sull'Altipiano di Asiago collegando sci ai piedi la stazione sciistica delle Melette a Gallio a quella di Val Maron. Per far questo sono previsti dieci nuovi tracciati, per 12 kilometri, e 7 nuovi impianti di risalita. Il progetto per il nuovo carosello presentato ufficialmente alla Regione Veneto. Elemento chiave per la riuscita del progetto è l'accesso ai fondi previsti per i Comuni transfrontalieri situati sul confine con il Trentino.

 

Il prgetto presentato prevede nuovi impianti di risalita, l'elettrificazione della zona, la creazione di bacini per sfruttare l'innevamento programmato. Così Asiago vuole rilanciare il turismo invernale soprattutto puntando sulla propria forza alberghiera per allungare la permanenza dei turisti che oggi arrivano sulle piste dell'Altopiano per brevissimi periodi: il così detto "turismo mordi e fuggi".

di Andrea Greco
26 Giugno 2011

Località di cui si parla nell’articolo:

Altopiano di Asiago

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.