LIZZOLA - Si cerca un nuovo gestore per la prossima stagione sciistica

29 Settembre 2014


La stagione sciistica 2013/2014 si era conclusa prima del tempo a Lizzola. La prossima potrebbe non cominciare nemmeno. Dopo un'estate nera, per il maltempo e per gli impianti chiusi, ora si rischia un inverno nerissimo. Senza sci Lizzola muore. Ma forse si può ancora sperare: dopo il fallimento della Stl, società che gestiva impianti e piste, ora l'amministrazione del Comune di Valbondione ha affisso un avviso in cui si invita chiunque fosse interessato alla gestione degli impianti di presentare una domanda agli uffici comunali. C'è tempo fino al 15 ottobre, serve qualcuno che faccia girare le seggiovie e la speranza in questa piccola località sciistica che, a suo modo, ha contribuito a fare la storia di questo sport, almeno nella bergamasca. 

 

 

di Andrea Greco
29 Settembre 2014

Località di cui si parla nell’articolo:

Lizzola

Articoli promozionali

Sciare a Nassfeld

Scoprite la regione di Nassfeld/Pramollo – un comprensorio sciistico pieno di ... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
VAL DI FIEMME, SCI GIORNO E NOTTE

La Val di Fiemme è circondata da cime di rara bellezza, come le guglie del Late... CONTINUA
La prima neve goditela con Snowit

Sulle Alpi sta cadendo la prima neve, nelle città sta arrivando il primo freddo... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.