FORCA CANAPINE - Tanta neve e via alla stagione sciistica

19 Febbraio 2012


Dopo le grandi quantità di neve scese nelle scorse settimane è stata inaugurata la stagione sciistica di Forca Canapine di Norcia (Umbria). La stazione sciistica si trova a 1541 metri di quota nel cuore dei Monti Sibillini e l'impianto principale è la seggiovia Monti del Sole. Inaugurate anche le piste da fondo di Val di Canatra. Sarà a disposizione dei piccoli sciatori anche il campo scuola servito da un tapis roulant. Presenti le autorità della zona che hanno sottolineato l'importanza della stazione turistica per lo sviluppo del turismo montano della regione, sviluppo che sarà sostenuto con un piano di investimenti da oltre 5 milioni di euro.

di Andrea Greco
19 Febbraio 2012

Località di cui si parla nell’articolo:

Forca Canapine

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Comment

non so come mai qualunque cosa dove ci sia di mezzo il comune o regione umbria non debba funzionare ... aparte il beneamato CALCIO ,,, avevamo un fiore all'occhiello come forche canapine , che permetteva a me e tanti amanti dello sci di passare domeniche in allegria senza scomodarci in tratte da più di 500 km code kilometriche e costi proibitivi .....ma come al solito ci doveva pensare il comune a fare danni dividere l'inpianto in due comprensori manco fosse: "l'umbria supersky" capite bene 15 o 20 euro per due piste mi pare un tantino troppo anche se venisse 5 euro il divertimento è dimezzato e sotto certi aspetti inutile .... bene prenderemo atto di dover continuare a pagare tasse e dazzi sconvolgenti per questo famoso collettivo che come al solito non funziona e andremo a sciare nelle altre regioni marche o toscana .... tanto come dimostrato per l'ennesima volta se non ci sono profitti sconvolgenti e qualche magheggio .... il comune o chi per lui non è minimamente interessato a dare un servizio ..... (sono cosi arrabiato perche erano 23 anni che punualmente sciavo alle forche ) fate una bella cosa invece che continuare a promettere nuove piste nuovi inmpianti e nuove strutture .... promessse che sapete bene di non poter mantenere ... accontentatevi di quello che avete riunite gli inpianti e fatecui godere uno degli scori più belli d'italia ... ricordate che siete al servizio nostro e non noi al vostro .... uno sciatore veramente "incazzato"

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.