SCI - Goggia è frattura al malleolo, fuori fino a gennaio

20 Ottobre 2018


Frattura al malleolo per Sofia Goggia. Brutta tegola per la squadra azzurra di sci in vista della premiere di Coppa del mondo prevista per il prossimo weekend a Soelden.

Sofia Goggia si era fermata ieri dopo una caduta in allenamento sul ghiacciaio di Hintertux dove preparava l’esordio stagionale con le compagne. La fuoriclasse azzurra è tornata subito in Italia dove è stata visitata stamani dallo staff medico della Fisi guidati dai medici Andrea Panzeri e Herbert Schoenhuber.

La diagnosi è impietosa: frattura del malleolo peroneale destro e rientro in pista previsto per il mese di gennaio. Goggia sarà trattata con una terapia conservativa che prevede un gambaletto gessato inizialmente per immobilizzare l’arto è poi da un tutore per 5 settimane complessive.

“Sono dispiaciuta per questo incidente di percorso - ha spiegato Sofia Goggia -, chiaramente mi costringe a ridimensionare un po' gli obiettivi per i quali mi ero mossa finora, è un discorso che riguarda più il periodo a breve termine che a lungo termine. Chiaramente non è una situazione facile, però si tratta di un infortunio abbastanza semplice nel senso che necessito solamente di rispettare i tempi di guarigione biologici dell'osso, devo essere brava a muoverlo un pochino per non bloccare completamente la caviglia. Avrò cinque giorni di stop completo in cui cerco di programmare al meglio la riabilitazione, cercherò di guarire nel miglior modo possibile e nel tempo giusto, dovrò avere un fisico perfetto quando rimetterò gli scarponi".

di Redazione DoveSciare.it
20 Ottobre 2018

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.