ARE - Pinturault vince la combinata, Tonetti quarto

11 Febbraio 2019

© Fotografia - Colmar Pentaphoto - Alexis Pinturault


Va al francese Alexis Pinturault la combinata iridata di Are, per l'Italia rimpianto Tonetti, quarto. 

E' così tricolore, ma quello transalpino, quella che sarà molto probabilmente l'ultima combinata della storia dei Mondiali di sci. La gara sarà sostituita dal parallelo, specialità più trhilling e "moderna" già dalle prossimi Mondiali di Cortina. 

A vincere l'ultimo oro Pinturault, colui che è stato probabilmente il miglior interprete della specialità degli ultimi anni, che ha rifilato 24 centesimi allo sloveno Stefan Hadalin e 46 all'austriaco Marco Schwarz. Rammarico per il nostro Riccardo Tonetti, medaglia di legno per soli 24 centesimi. L'azzurro era al decimo posto dopo la gara di discesa (miglior tempo tra gli slalomisti).

Le dichiarazioni di Riccardo Tonetti: 

"Quarto a due decimi. Si poteva sicuramente fare meglio, ma secondo me ho fatto una bella gara sia in discesa che in slalom. Putroppo quei due decimi bruciano un po'. Dispiace che siamo a un Mondiale e oggi che ho fatto una bella discesa è stato uno svantaggio perché poi sono partito con il 15 in slalom e la pista era quello che era. Non è per fare polemica, ma fai una super discesa, arrivi davanti agli altri slalomisti ed era quasi meglio essere più indietro. Ci eravamo allenati con i francesi, quindi ero preparato sulle figure strette. Ho visto in tv la manche di Schwarz e avevo visto che c'era qualche segnetto. Sono partito effettivamente molto male, nelle prime 3-4 porte non ho preso un appoggio e forse lì ho perso quei due decimi. Ma sono comunque soddisfatto. Ora sarò al team event, farò più che altro da supporto ai due giovani (Vinatzer e Maurberger, ndr), speriamo che vadano forte loro. Poi c'è il gigante, ho provato la neve e la pista, in allenamento andava bene, riparto con lo spirito di oggi".

Gli altri azzurri: Paris, miglior tempo in discesa, ha chiuso con il nono tempo, Mattia Casse con il 27 esimo mentre Innerhofer si è ritirato nella seconda manche. 

di Redazione DoveSciare.it
11 Febbraio 2019



Articoli promozionali

Pluripremiato comprensorio sciistico 3 Cime/3 Zinnen Dolomiti

Un comprensorio pluripremiato nel cuore delle Dolomiti UNESCO patrimonio dell‘... CONTINUA
CheckYeti: Trovare la migliore scuola di sci non è mai stato così facile

Le lunghe code davanti all'ufficio della scuola di sci e i corsi di sci al compl... CONTINUA
Inverno in montagna, primavera in valle col "Gallo Rosso"

La primavera ha il fascino dei contrasti in Alto Adige. Mentre c'è ancora neve ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento