DEAFLYMPICS - Valtellina e Valchiavenna ospitano le Olimpiadi invernali per sordi

17 Aprile 2019


Valtellina e la Vachiavenna ospiteranno il prossimo dicembre (dal 12 al 21) le Winter Deaflympics 2019, le Olimpiadi invernali dei sordi.

Le gare della 19esima edizione di questo evento si terranno tutte in provincia di Sondrio, coinvolgendo Chiavenna, Madesimo e la Valtellina fino a Santa Caterina di Valfurva. L’appuntamento sarà organizzato dalla Federazione Sport Sordi Italia (FSSI) che è affiliata al Comitato Italiano Paralimpico (CIP), con il sostegno dell'associazione Cancro Primo Aiuto e coinvolgerà oltre cinquemila persone: un migliaio di atleti e quattromila tra accompagnatori, componenti delle squadre e spettatori.

Sono previste gare di sci alpino, sci di fondo, snowboard, hockey su ghiaccio, curling e gli scacchi, new entry nei Giochi invernali.

"E' un evento importante che mi auguro possa diventare una prova generale per le Paralimpiadi del 2026 - ha spiegato Attilio Fontana, presidente di Regione Lombardia- Sin dall'inizio abbiamo dato la nostra disponibilità a collaborare affinché questa manifestazione si svolgesse nel migliore dei modi. Sono certo che sia sul piano dei risultati sia per quanto riguarda l'organizzazione, la Valtellina e la Valchiavenna faranno un'ottima figura".

di Redazione DoveSciare.it
17 Aprile 2019

Località di cui si parla nell’articolo:

MadesimoBormioSanta Caterina Valfurva

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.