CRANS MONTANA - Brignone in ombra ma fiduciosa per domani

21 Febbraio 2020

© Fotografia - Fisi Pentaphoto - Federica Brignone in gara a Crans Montana


Federica Brignone ha chiuso con il un settimo posto la discesa di Crans Montana che ha visto il ritorno alla vittoria di Larag Gut Berhami. 

C'è un po' di delusione nelle parole dell'azzurra che si è avvicinata ancora un po' a Mikaela Shiffrin (ferma da inizio mese) nella classifica generale arrivando a 77 punti dalla fuoriclasse statunitense alle prese con il grave lutto per la morte del padre Jeff. Ma nel weekend si correrà ancora a Crans Montana con un'altra discesa e poi, domenica, con la combinata che Fede ha vinto su questa pista negli ultimi 3 anni

"Domani cercherò di fare meglio - ha commentato Brignone - studierò il video per capire dove posso fare un salto di qualità. Sono consapevole che oggi non ho fatto sicuramente il massimo di quello che è nelle mie possibilità. Io ho un feeling particolare con questa pista, c’è sempre il sole e mi piace moltissimo. Si sta bene ed è vicino casa. Devo attaccare di più, essere più aggressiva, fare linee migliori ed osare di più nelle compressioni”.

Federica è anche tornata sugli errori che hanno compromesso la prova odierna: “Il pettorale numero uno è un rischio che ci siamo voluti prendere, fa molto caldo e non volevo correre il rischio di partire con la neve molle. Da una parte avrei preferito anche guardare qualcuno prima di me ma dubito sarebbe cambiato qualcosa. Ho sbagliato l’ingresso del piano, sono andata troppo dritta non prendendo quindi posizione. Sono finita larga, e nell’ultimo muro non ho rischiato come avrei dovuto".

Pur priva di Sofia Goggia la nazionale ha piazzato 3 atlete in top 10, Marta Bassino, nona ed Elena Curtoni, decima. “Sono soddisfatta - ha commentato Curtoni - peccato solo per il finale perché avrei potuto fare molto meglio. Con cinque centesimi in meno avrei guadagnato quattro posizioni. Sono fiduciosa per domani, la sciata c’è e l’atteggiamento è quello giusto. Devo migliorare in particolare nella parte finali, devo essere più diretta, ma nel complesso tanti passaggi li ho fatti bene”. 

L'appuntamento per domani è alle ore 10,30 con un'altra discesa sulla pista Mont Lachaux. Si può seguire la gare in diretta tv su Rai sport ed Eurosport e sui rispettivi canali web in diretta streaming. 

di Redazione DoveSciare.it
21 Febbraio 2020

Località di cui si parla nell’articolo:

Crans Montana

Articoli promozionali

Con Yolo Sci la sicurezza ha… pista libera!

Scendi in pista con Yolo Sci, l’assicurazione sci che protegge sciatori e snow... CONTINUA
DOVESCIARE. L'app per non perdersi in pista.

Quante volte ti è successo di perdere gli amici mentre scii? Vuoi per una svolt... CONTINUA
Sci e benessere allo Sport Hotel Panorama

Benvenuti nelle Dolomiti di Brenta, regalatevi  una vacanza di stile, cocco... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.