FRONTIGNANO USSITA - Niente sci dopo il terremoto

23 Novembre 2016


La stagione sciistica non inizierà a Frontignano di Ussita, la più importante stazione sciistica marchigiana (c'è anche una quadriposto ad ammortamento automatico). Ussita è uno dei paesi più colpiti dal terremoto che ha colpito le Marche nelle scorse settimane e lo sciame sismico si fa sentire ancora, a un mese di distanza. Ci sono altre priorità (anche se lo sci è fondamentale per l'economia della zona) ma anche vie di comunicazioni difficilmente percorribili, e va riscontrata l'agibilità degli impianti. In più mancano acqua e metano visto che le scosse hanno danneggiato le condutture. Molto difficile anche la situazione a Monte Prata mentre Sarnano e Bolognola riusciranno a dare il via alla stagione dello sci.

di Andrea Greco
23 Novembre 2016

Articoli promozionali

Alpe Cimbra paradiso dell'outdoor

L’Alpe Cimbra di Folgaria Lavarone e Lusérn in Trentino si trasformano da mag... CONTINUA
Un pezzo di paradiso allo Sport Hotel Panorama

Alle porte delle Dolomiti di Brenta, sull’altopiano della Paganella, un luogo ... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.