SLOVENIA - Ucciso l'orso Dino, mito di Asiago

25 Marzo 2011


Un cacciatore ha ucciso l'orso Dino, che, nato in Slovenia, aveva scorrazzato per buona parte del 2010 in Italia diventando particolarmente noto sull'altipiano di Asiago. Il cacciatore sloveno ha spiegato l'abbattimento di Dino con la rabbia ma in realtà l'orso era sano. L'ipotesi che l'orso fosse malato era nata visto che l'orso aveva avuto dei comportamenti insoliti nei pressi di alcune case, in Slovenia. In realtà dopo "l'esecuzione" si è scoperto che il motivo dello strano modo di agire era dovuto semplicemente a una ferita sul collo. In Slovenia la popolazione di orsi è vastissima, conta 450 esemplari e non è reato ucciderne uno. Ma, come dicevamo, Dino era diventato una vera e propria star nel nostro paese, dove la colonia di orsi è molto più ristretta: era arrivato in Italia dal tarvisiano per spingersi fino all'altipiano di Asiago dove era diventato addirittura un testimonial nonostante quache danno arregato agli allevatori (si era fatto notare uccidendo 14 asini in una sola notte).

di Andrea Greco
25 Marzo 2011

Località di cui si parla nell’articolo:

Altopiano di Asiago

Articoli promozionali

Goldwin Collezione SCI 2019/20 Amore fino al più piccolo dettaglio

Spirito giapponese di innovazione, smart design e sobria eleganza: questo è il ... CONTINUA
Slow Winter negli agriturismi in Alto Adige

Trascorrere qualche giorno delle vacanze invernali in un maso tra le montagne de... CONTINUA
Skipass, la Montagna Bianca in scena a Modena

Il Salone del Turismo e degli Sport invernali più longevo d’Italia torna a Mo... CONTINUA

Commenti sull'articolo

Aggiungi un commento

Questa domanda è un test per verificare che tu sia un visitatore umano e per impedire inserimenti di spam automatici.